capodanno Oggi a Genova 

Capodanno, la mappa dei divieti di alcol. Anche quest’anno divieto di fuochi artificiali e di spray urticanti

L’assessore comunale alla Sicurezza Sergio Gambino: «Speriamo in un Capodanno di divertimento in totale sicurezza per tutti. La Polizia locale, le forze di Polizia e la Protezione civile saranno al fianco dei cittadini»

Qui tutti gli eventi del Tricapodanno

Ecco il contenuto delle ordinanze

Non è consentito portare bottiglie di vetro e bibite in lattina ma si possono portare contenitori di plastica o cartone. È vietato detenere e far esplodere fuochi artificiali e utilizzare spray urticanti.

In particolare, su tutto il territorio cittadino sono vietate:

dalle 19 del 31 dicembre alle 7 del 1° gennaio:

  • detenzione e uso di ogni tipo di artificio pirotecnico/materiale esplodente in area pubblica e/o/ aperta al pubblico
  • vendita di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici da parte di qualsiasi attività commerciale, compresi i circoli privati e i titolari di autorizzazioni commerciali su aree pubbliche o aperte al pubblico, compresa l’area del Porto Antico

dalle 19.30 del 31 dicembre alle 7 del 1° gennaio

  • somministrazione di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici all’esterno dei locali di pubblico esercizio e all’esterno dei relativi plateatici, compresa l’area del Porto Antico
  • detenzione e consumo di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici in area pubblica o aperta al pubblico diverse dai locali di pubblico esercizio e dai loro relativi plateatici, compresa l’area del Porto Antico. È consentita la sola detenzione e consumo di bevande contenute in bottiglie/contenitori di plastica o di cartone.

Nell’area Porto Antico sono vietate:

dalle ore 18.30 del 29 dicembre alle 7 del 30 dicembre e dalle ore 18.30 del 30 dicembre alle 7 del 31 dicembre

  • vendita di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici da parte di qualsiasi attività commerciale, compresi i circoli privati e i titolari di autorizzazioni commerciali su aree pubbliche o aperte al pubblico

dalle 19 del 29 dicembre alle 7 del 30 dicembre e dalle 19 del 30 dicembre alle 7 del 31 dicembre

  • detenzione e l’uso di ogni tipo di artificio pirotecnico/materiale esplodente in area pubblica e/o/ aperta al pubblico
  • uso, in area privata, di ogni tipo di artificio pirotecnico/materiale esplodente
  • somministrazione di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici all’esterno dei locali di pubblico esercizio e all’esterno dei relativi plateatici
  • detenzione ed il consumo di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici in area pubblica o aperta al pubblico diverse dai locali di pubblico esercizio e dai loro relativi plateatici. È consentita la sola detenzione e consumo di bevande contenute in bottiglie/contenitori di plastica o di cartone.
  • detenzione di dispositivi contenenti spray urticante. Coloro che fossero in possesso di questi spray dovranno consegnarli, prima di entrare nel Porto antico, al punto di raccolta appositamente istituito nella zona adiacente alla biglietteria dell’Acquario

In piazza De Ferrari, nell’area compresa tra le vie Vernazza, XX Settembre, Dante, Petrarca, Cardinal Boetto, salita del Fondaco, vico San Matteo, vico Falamonica, via alla Casa di Risparmio, via XXV Aprile incrocio via Roma e piazza Labò sono vietate:

dalle 19 del 31 dicembre alle 7 del 1° gennaio

  • detenzione e uso di ogni tipo di artificio pirotecnico/materiale esplodente in area pubblica e/o/ aperta al pubblico
  • uso, in area privata, di ogni tipo di artificio pirotecnico/materiale esplodente
  • somministrazione di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici all’esterno dei locali di pubblico esercizio e all’esterno dei relativi plateatici
  • detenzione ed il consumo di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici in area pubblica o aperta al pubblico diverse dai locali di pubblico esercizio e dai loro relativi plateatici. È consentita la sola detenzione e consumo di bevande contenute in bottiglie/contenitori di plastica o di cartone.
  • detenzione di dispositivi contenenti spray urticante. Coloro che fossero in possesso di questi spray dovranno consegnarli, prima di entrare nell’area interdetta, al punto di raccolta appositamente istituito in via XX Settembre.

dalle 18.30 del 31 dicembre alle 7 del 1° gennaio

  • vendita di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro e/o metallici da parte di qualsiasi attività commerciale, compresi i circoli privati e i titolari di autorizzazioni commerciali su aree pubbliche o aperte al pubblico.

Tutti gli aggiornamenti al link https://www.visitgenoa.it/evento/tri-capodanno-genova

Sotto: i divieti confermati

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: