Cronaca 

Due climber tedeschi bloccati a metà parete rocciosa. Recuperati dal Soccorso Alpino e Speleologico

Sul posto hanno lavorato in collaborazione, calandosi dall’alto, 15 tecnici del soccorso alpino e speleologico Liguria (in arrivo anche da diverse stazioni) e 8 vigili del fuoco mentre dal basso un grosso faro di un mezzo dei vigili del fuoco illuminava la parete per agevolare le operazioni

Intervento di recupero complesso nella notte (le operazioni sono terminate dopo l’una) per due climber tedeschi di 42 anni rimasti bloccati a metà della parete Via col Vento in località Perti nel Finalese.

[Continua sotto]

Per raggiungere i due climber sono state necessarie varie manovre. La prima sosta è stata allestita in cima alla parete con la discesa che non poteva essere effettuata in piena verticalità a causa della vegetazione che aveva bloccato anche i climber, scesi in doppia. Una volta raggiunti i due uomini i tecnici hanno allestito un nuovo ancoraggio e si sono calati a terra assieme ai climber. Entrambi erano in buone condizioni fisiche. Per loro non c’è stato bisogno nè di cure mediche particolari nè di trasporto al pronto soccorso.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: