human fistCronaca 

Campione di lotta greco romana massacra la compagna e finisce in carcere

Il trentecinquenne, la notte scorsa, ha aggredito la donna, una trentunenne, nella loro casa di Marassi. La vittima, portata al pronto soccorso del San Martino, ha ricevuto una prognosi di ben 30 giorni ed è stata ricoverata

Schiaffi e pugni alla compagna, che ha riportato anche una importante lesione a un occhio. Non sarebbe la prima volta che il lottatore aggredisce la fidanzata pestandola selvaggiamente, Questa volta lei ha chiamato il 112. È intervenuta la Polizia che ha arrestato il 31enne per lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia.

In copertina: foto d’archivio.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: