Cosa fare a Genova 

Centenario della nascita di Gassman: Genova rende omaggio al Mattatore: il programma

Da mercoledì 14 settembre a giovedi’ 27 ottobre 2022 la cineteca D. W. Griffith e il Premio cinematografico Stefano Pittaluga organizzano un’ampia rassegna sul grande attore italiano diffusa in diversi quartieri del capoluogo ligure

Da mercoledì 14 settembre a giovedì 27 ottobre 2022 la Cineteca D. W. Griffith e il Premio Cinematografico Stefano Pittaluga celebrano per oltre un mese il centenario della nascita di Vittorio Gassman (Genova, 1/09/1922) con un’ampia rassegna diffusa in diversi quartieri del capoluogo ligure, da Nervi a Rivarolo, da Quinto a Pra’, passando per il Centro Storico e Sampierdarena.

Promossa e ideata dalla Cineteca D. W. Griffith e dal Premio Cinematografico Stefano Pittaluga in collaborazione con il Comune di Genova, il Ministero della Cultura, la Cineteca Nazionale, l’ACEC Liguria, l’Università degli Studi di Genova, gli Amici dell’Accademia Ligustica di Belle Arti e con il patrocinio del Gruppo Ligure Critici Cinematografici SNCCI, l’iniziativa si svolgerà in numerose sale della città e programmerà sia i titoli più celebri interpretati dal grande attore sia le sue pellicole più rare e meno conosciute.

[Sotto: il programma]

La rassegna partirà mercoledì 14 settembre alle 21.15 al TIQU//Teatro Internazionale di Quartiere (piazzetta Cambiaso 1) con I fuorilegge (ispirato alla storia del bandito Salvatore Giuliano) di Aldo Vergano per poi proseguire, sempre al TIQU, venerdì 16 alle 21.15 con il noir statunitense L’urlo dell’inseguito di Joseph H. Lewis (proiezione in versione originale con sottotitoli in italiano) e domenica 18 con il film d’avventura Il leone di Amalfi (ore 18.30) e il grottesco Mortacci di Sergio Citti (ore 21.15). 

Le sale ACEC saranno invece coinvolte dalla settimana successiva: giovedì 22 settembre al Club Amici del Cinema di Sampierdarena (via Carlo Rolando 15) sarà proiettato il melo’ di Luigi Comencini La tratta delle bianche, venerdì 23 al Nickelodeon (via della Consolazione 5r) sarà proposto il toccante Profumo di donna di Dino Risi, giovedì 29 al Nuovo Cinema Palmaro (via Pra’ 164 rosso) toccherà al capolavoro di Ettore Scola C’eravamo tanto amati, giovedì 6 ottobre al Cinema San Siro di Nervi (via alla Chiesa Plebana 5) sarà la volta del crepuscolare La terrazza di Ettore Scola, mentre giovedì 13 al Cineclub Fritz Lang (via Acquarone 64) e venerdì 14 al Cinema Teatro Gassman di Borgio Verezzi in provincia di Savona (via IV Novembre 41) sarà proiettato il film-simbolo della commedia all’italiana, Il sorpasso di Dino Risi. Tutte le proiezioni citate inizieranno alle 21.15.

Da segnalare anche la giornata di venerdì 7 ottobre, quando alla Biblioteca Universitaria di Genova (via Balbi 40) si svolgerà alle 16 un incontro su Vittorio Gassman seguito dalla proiezione, ore 17.15, di Preludio d’amore di Giuseppe Paolucci, del 1946: il suo primo film conservatosi, essendo andato perduto Incontro con Laura del 1945, diretto da Carlo Alberto Felice.

Gli ultimi due appuntamenti della rassegna si svolgeranno invece il 20 ottobre al Cinema Albatros di Rivarolo (via Gio Batta Roggerone 8) e il 27 ottobre al Cinema San Pietro (piazza Santa Paola Frassinetti 10): il 20 sarà proiettato, ore 21.15, Senza famiglia, nullatenenti cercano affetto, una delle poche regie cinematografiche di Vittorio Gassman, mentre il 27, sempre alle 21.15, la retrospettiva chiuderà in bellezza con il cult movie L’armata Brancaleone, una delle più importanti interpretazioni  dell’attore, qui diretto da Mario Monicelli.

Le proiezioni saranno anticipate da una breve introduzione a cura di un critico cinematografico del Gruppo Ligure Critici Cinematografici SNCCI.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: