diritti e sociale 

Domani oltre trecento persone in corso Italia per la Dream Run contro Aids e malnutrizione in Africa

Attese oltre trecento persone in Corso Italia per sostenere il lavoro di Sant’Egidio in Malawi

Domani, domenica 11 settembre si terrà a Genova, in Corso Italia, la corsa per l’Africa DREAM run a sostegno del programma DREAM della Comunità di Sant’Egidio per la lotta all’AIDS e alla malnutrizione in 10 paesi africani.

[Continua sotto]

Sono oltre trecento le persone che hano già aderito ed è possibile iscriversi all’evento, il cui ricavato andrà interamente a sostegno delle attività del programma, con un’offerta minima a partire da €10 (gratis per i bambini) online sul sito www.santegidioliguria.it oppure direttamente alla partenza.

I partecipanti alla DREAM Run, al momento dell’iscrizione, possono scegliere tra due diversi percorsi di 8 km e 4 km.

La partenza della corsa sarà alle 9.30 in Corso Italia, all’altezza di via Piave, e dalle 8.30 sarà possibile ritirare il pacco gara, compreso di maglietta e gadget, presentando la ricevuta del bonifico effettuato su IT44L0503401400000000002102,intestato a Comunità di Sant’Egidio con causale: “donazione liberale iscrizione DREAM run”.

Negli anni il sogno del programma DREAM, nato nel 2002 con lo scopo di rendere accessibile a tutti la cura dell’HIV, si è allargato e oggi il programma si impegna a fornire in Africa un’assistenza sanitaria globale in modo gratuito. In questo tempo di guerra – in cui la crisi ucraina fa sentire le conseguenze anche nel Sud del mondo, con l’aumento del prezzo del carburante e del grano – il programma serviraà a contrastare gli effetti della malnutrizione, soprattutto nei bambini.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: