Sanità 

In volo al San Martino per un grave trauma vertebrale, ventiquattrenne operato d’urgenza

Si è concluso il delicato e complesso intervento chirurgico a cui è stato sottoposto il ragazzo di 24 anni, trasportato in urgenza dall’elisoccorso umbro – da Perugia – presso il Policlinico lo scorso fine settimana. Il paziente aveva subito un grave trauma vertebrale con frattura lussazione della colonna vertebrale toracica, con conseguente compromissione della funzionalità neurologica delle gambe

L’intervento, eseguito dalla dottoressa Ilaria Melloni e dal dottor Alberto Balestrino, responsabili dell’attività di chirurgia spinale presso la Clinica Neurochirurgica diretta dal professor Gianluigi Zona, è consistito nella stabilizzazione e riduzione della frattura attraverso un complesso sistema di viti e barre, al fine di ristabilire la corretta anatomia della colonna e consentire al ragazzo di intraprendere, al termine della sua degenza, un percorso di riabilitazione presso l’Unità Spinale umbra.

«L’Ospedale Policlinico San Martino si conferma, ancora una volta, centro di eccellenza e di richiamo non solo regionale ma anche extra-regionale – dichiara il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità – per il trattamento di patologie ad alta complessità che necessitano, per loro natura, di alte professionalità in un lavoro d’equipe che garantisca ai pazienti le migliori possibilità di cura».

«La macchina del sistema sanitario ha funzionato perfettamente, la collaborazione con i centri è attiva ed efficace e il reparto di Neurochirurgia dell’Ospedale Policlinico San Martino, con tutti i suoi professionisti, conferma, ancora una volta, la sua capacità di far fronte alla domanda di aiuto di ospedali non solo regionali, come avviene da tempo, ma anche extra-regional» afferma Gianluigi Zona, Direttore dell’Unità Operativa Clinica Neurochirurgica e Neurotraumatologica dell’Ospedale Policlinico San Martino.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: