photo of a group of horsesCronaca 

I Forestali sequestrano farmaci dopanti per i cavalli

Operazione delega dalla Procura. Passati al setaccio allevamenti e maneggi insieme ai veterinari della Asl

I Carabinieri Forestali di Savona a seguito di attività delegata della procura sequestrano circa 1.000 confezioni e flaconi di farmaci presso scuderie e maneggi della provincia

A seguito di attività delegata dalla Procura della Repubblica di Savona, il Nipaaf di Savona coadiuvato da militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Calizzano, Cosseria, Loano, Savona e Varazze ha eseguito alcune perquisizioni presso allevamenti e maneggi della provincia sequestrando, nel fine settimana, circa 1.000 tra confezioni e flaconi di farmaci.

L’attività giunge a conclusione di complesse indagini, svolte ben oltre i confini della provincia, che coinvolgono diversi soggetti legati al mondo delle competizioni ippiche e degli allevamenti, partendo da un caso di riscontro di positività al doping dei test post gara su un cavallo da corsa, impegnato in una competizione avvenuta all’Ippodromo dei Fiori” di Villanova d’Albenga (SV). L’indagine.

I militari, coordinati dall’autorità giudiziaria, hanno potuto contare sull’indispensabile supporto tecnico-professionale dei medici veterinari dell’ASL2 Sanità Animale, eseguendo, presso un maneggio ed una scuderia della provincia, le perquisizioni durante le quali sono stati rinvenuti farmaci ad alta capacità dopante. Le sostanze sono state sottoposte a sequestro poiché proibita la detenzione presso tali strutture.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: