Spettacoli 

Festival Le Vie del Barocco, domani al via a Tursi

La XXIX Edizione del Festival Le Vie del Barocco avrà la sua inaugurazione ufficiale martedì 6 settembre a Palazzo Tursi, Salone di Rappresentanza, con Arie per Farinelli

Un doppio evento: alle 18,30 la presentazione del libro “Mito, Storia e Sogno di Farinelli”, con Raffaele Mellace, Flavio Colusso, Luigi Verdi, Valerio Losito;

alle 20,30 il concerto con Antonio Giovannini, contraltista e l’Ensemble Seicentonovecento, Flavio Colusso, direttore al clavicembalo, Valerio Losito, violino e viola d’amore, Matteo Scarpelli, violoncello.

Verranno eseguite musiche di Broschi, Hasse, Porpora, De Herrando

Torna il leitmotiv di questa edizione del Festival, l’elemento Aria, l’aria sottoforma di performance vocale, questo secondo concerto è infatti dedicato alle Arie che resero celebre il più famoso degli evirati cantori, Riccardo Broschi detto Farinelli.

La voce è frutto del passaggio dell’aria tra le corde vocali, ma il termine Aria indica – nella storia della musica e non a caso, perché nell’aria si diffonde la voce -, anche un brano musicale vocale con speciali caratteristiche. Nell’Opera lirica essa si contrappone ad un altro stile vocale detto Recitativo. Se nell’Aria la voce dà sfogo alla melodia, ai passaggi di bravura ed agilità, agli abbellimenti raffinati del Barocco, nel Recitativo si svolge l’azione. Va da sé che, ciò che resta nelle orecchie dell’ascoltatore, il cosiddetto “motivetto”, è l’Aria. L’Aria può avere diverse forme o strutture. Tra le più diffuse la forma bipartita A-A’ (dove A’ è una ripetizione variata) o quella tripartita, o aria con da capo ABA, che trionfò nell’Opera seria del Settecento.

Costo del biglietto 10 euro (ridotto a 6 euro per under 25, a 3 euro per under 18). Abbonamento 60 euro per i 12 concerti a pagamento a Genova. Vi sono anche quattro concerti a Genova e tre previsti a Savona che consentono l’ingresso con offerta libera. Prenotazione obbligatoria per tutti gli appuntamenti, via email ainfo@collegiumpromusica.com oppure via Whatsapp, sms o telefonata a 335 6314095 o 010 8603597. La cassa apre 45 minuti prima dell’inizio di ogni concerto.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: