Cosa fare a Genova 

Visite guidate dal MEI alla città sulle tracce dell’emigrazione

Prossimi appuntamenti domenica 28 agosto e sabato 3 settembre alle ore 17.30 in piazza della Commenda di Prè

A seguito del grande successo di Smarginando – #AspettandoilMei prosegue la stagione di appuntamenti dal titolo“Smarginando – Festival migrante”, rassegna che si apre allacittà e di cui fanno parte anche percorsi guidati sul territorio. Il progettò è stato curato da: MEI, CIV e associazioni.

Dopo il primo appuntamento a fine luglio dedicato al raccontodella città nel periodo della grande emigrazione italiana diretta oltreoceano, fin dalla prima metà dell’Ottocento, le prossime visite guidate sono previste domenica 28 agosto e sabato 3 settembre ore 17.30 in cui i partecipanti, andranno alla scoperta della grande emigrazione tra 800 e 900 a Genova.Visite guidate, della durata di circa un’ora e mezza, a cura del CIV divia Pre e “Associazione Genova in mostra” Osservatorio di Prè – Gramsci Associazione Turistica, e di Pre – Nottando – per info costie prenotazione tel 370. 3289126 e-mail civpre@gmail.com einf@genovainmostra.it

L’appuntamento di domenica 28 agosto alle 17.30 è intitolato “Dalle Crociate al MEI”. Il racconto di quasi mille anni di storia racchiusi tra le mura della Commenda di Prè, uno dei complessi monumentali più importanti della città e le trasformazioni urbanistiche dell’area, è il filo conduttore di questa visita.  Percorso: Partenza dal MEI, Commenda e Chieda di San Giovanni di Prè, Stazione Principe.

Sabato 3 settembre sarà la volta di “Dal MEI attorno a via Pre”, percorso guidato al vicolo più celebre ma meno frequentato di Genova. Una parte di città da riscoprire, in bilico da sempre tra lecito e illecito, tra storia, arte, tradizione e curiosità e un nuovo importante rinnovamento.

Inaugurato lo scorso 11 maggio, il Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana gode di una posizione ottimale per creare collegamenti tra le tematiche dell’emigrazione, la città di Genova e il suo porto, uno dei più rappresentativi dell’epopea dell’emigrazione italiana. Il MEI, infatti, è situato nel complesso della Commenda di Pré, per secoli luogo di accoglienza dipellegrini in partenza per o in arrivo da altri porti del Mediterraneo: si trova di fronte all’area portuale più antica della città ed è accanto alla famosa via Pré, luogo limite da sempre tra città e porto. Gli itinerari guidati proposti col titolo “La Genova degliEmigranti’ nascono per questo e toccheranno tutti gli ambitiindicati.

INFORMAZIONI UTILI E SERVIZI

Sede del MEI Museo Nazionale delle Migrazioni:

Commenda di San Giovanni in Prè

Piazza della Commenda, 1, 16126 Genova GE Sito web: www.museomei.it

E-mail: segreteria.mei@muma.genova.itTel biglietteria 0105574155

Tel uffici 0102514760

Orari di apertura MEI:

Fino al 30 novembre 2022: apertura al pubblico il mercoledì, giovedì e venerdì con orario 11.00/18.00; sabato e domenicacon orario 11.00/19.00;

Prezzi

Intero (da 18 a 64 anni) € 7,00

Ridotto € 5,00

Famiglia (2 interi + ridotto) € 16,00 Scuole € 5,00

Bimbi 0 – 6 anni gratuito

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: