dog lying on pet bedCronaca 

Cane impazzito morde padrona, dog sitter e veterinario Asl

Il dobermann non ha risentito dello spray al peperoncino della Polizia locale né ha accusato l’effetto del narcotico lanciatogli con i dardi. Alla fine è stato fermato dalla Vigilanza faunistica regionale

È successo questa mattina poco prima delle 11:30 in via delle Tofane, a Rivarolo.

Il dobermann prima ha morso la proprietaria, una sessantaquattrenne, che è riuscita a fuggire e a chiedere aiuto. Nel frattempo il dog sitter si è barricato in una stanza della casa dopo essere stato morsicato anche lui in modo più lieve. I Vigili del fuoco lo hanno fatti uscire dal balcone.

La Polizia locale ha tentato di catturare il cane usando lo spray al peperoncino, ma questo non ha fatto altro che agitare ancora di più il cane. Nemmeno i dardi narcotici, sulle prime, sono serviti a sedarlo. Il dobermann è riuscito an be a morsicare il veterinario della Asl, anche lui in modo lieve.

Alla fine è dovuta intervenuta la Vigilanza faunistica regionale.

La proprietaria del cane è stata soccorsa in codice verde dalla Croce Bianca di Bolzaneto inviata dal 118 e trasportata al Galliera per essere medicata.

In copertina: foto d’archivio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: