Enti Pubblici e Politica 

Agende Rosse, ieri sit-in davanti alla Prefettura a sostegno del procuratore Gratteri

«La necessità di questa sensibilizzazione dell’opinione pubblica nasce dalla quella di manifestare massimo sostegno e solidarietà al procuratore della Repubblica presso il tribunale di Catanzaro Nicola Gratteri – spiegano all’associazione -.Tutti siamo al corrente delle continue minacce di morte nei suoi confronti e della sua famiglia. Tutti abbiamo il dovere morale di affiancare il Gratteri»

Il movimento delle Agende Rosse, gruppo “Falcone Borsellino” della Liguria, ha organizzato una manifestazione sit-in davanti alla Prefettura di Genova, largo Eros Lanfranco che si è svolta ieri, sabato 9 luglio.

«Siamo stati ricevuti in Prefettura dal viceprefetto vicario Valerio Massimo Romeo e dalla viceprefetto capo del Gabinetto Veronica Frassinetti – dice Sergio Carbone, presidente coordinatore Movimento Agende Risse, Gruppo Falcone e Borsellino Genova -. Nelle loro mani abbiamo consegnato una lettera aperta con preghiera di inoltro al Presidente del Consiglio e tutto l’Esecutivo. Abbiamo spiegato le motivazioni che ci hanno indotto ad indire questa manifestazione ed abbiamo ricevuto la piena solidarietà e sostegno alle nostre giustificate motivazioni. Il Comune di Genova, data l’assenza del Sindaco Marco Bucci, con noi solidale, è stato rappresentato dall’assessore alla sicurezza Sergio Gambino».

I 500 volantini distribuiti ai passanti

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: