photography of lemon near kitchen knifeIn evidenza Senza categoria 

Accoltella due colleghi in pizzeria, fermato dai CC per tentato omicidio

Il 35anni, dipendente di una pizzeria da asporto, ha colpito con un coltello un suo coetaneo e una donna quarantenne, entrambi dipendenti della stessa azienda. I due sono entrambi ricoverati in ospedale

photography of lemon near kitchen knife

Questa notte, a Sestri Levante, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto per tentato duplice omicidio di un 35enne, dipendente di una pizzeria d’asporto cittadina.

Nella tarda serata di ieri giungeva una richiesta di intervento sul numero di emergenza 112 che segnalava una lite e un accoltellamento all’interno di una pizzeria. Immediatamente giungeva sul posto una pattuglia che accertava la presenza di due persone colpite con arma da taglio, che venivano soccorse e trasportate in autoambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Lavagna.

Le vittime sono due dipendenti della stessa pizzeria dove l’uomo lavorava: un 35enne ed una donna di 40 anni.

Dalla ricostruzione dei fatti sono emersi gli indizi di colpevolezza nei confronti dell’aggressore che, a seguito di una lite scaturita per futili motivi in corso di accertamento, colpiva le vittime attualmente ricoverate presso l’ospedale di Lavagna.

Nel giro di brevissimo tempo l’uomo è stato rintracciato poco distante dal luogo del delitto. Era riverso in un’aiuola e presentava numerose ferite da taglio, probabilmente un gesto di autolesionismo. Veniva anche rinvenuto il coltello che si ritiene possa essere l’arma del delitto.
L’uomo è stato prontamente soccorso e trasportato anch’egli presso il pronto soccorso dell’ospedale di Lavagna dove si trova tuttora ricoverato e sorvegliato dagli uomini dell’Arma che procedevano al fermo di indiziato di delitto.

In copertina: foto d’archivio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: