In evidenza 

Giro d’Italia: ecco tutte le info per la città, tra deviazioni, strade chiuse e modifiche delle linee bus

Domani (giovedì 19 maggio) città blindata dai divieti e alcune scuole chiuse in anticipo per evitare la concomitanza con la corsa. Alcuni corrieri hanno messo in ferie il personale per l’impossibilità di garantire le consegne

Percorso
Tappa appenninica impegnativa. Da Parma si sale costantemente con pendenze molto dolci lungo la valle del Taro fino ai piedi del Passo del Bocco salita di bassa difficoltà che immette in Liguria. Lunga discesa impegnativa fino a Carasco dove si risale la val Fontanabuona. Si affrontano quindi due salite La Colletta di Boasi e il Valico di Trensasco. Si entra in Genova percorrendo l’autostrada e il nuovo Ponte di San Giorgio prima di entrare nell’abitato per gli ultimi chilometri.

Ultimi km
Dall’ingresso in autostrada si percorre il Ponte San Giorgio per uscire a Genova Ovest (da segnalare alcune gallerie) e imboccare la Sopraelevata Aldo Moro che porta fino ai 2 km dall’arrivo. Ultimi 2 km con una curva sola (all’ultimo km) tutti in leggerissima ascesa rettilinei ampi e ben pavimentati. Retta finale su asfalto pendenza circa 2%.

I tempi

Il giro dovrebbe impegnare il colle di Boasi tra le 15:55 e le 16:08 per poi toccare Bargagli, Cavassolo e sbucare a San Gottardo tra le 16:16 e le 16:30. Il passaggio è previsto al valico di Trensasco fino alle 16:46 mentre a San Biagio fino alle 16:59. Toccherà poi Rivarolo (16:48-17:04) la galleria di Borzoli e l’autostrada, con ingresso a Genova Aeroporto (16:55-17:11). Sarà sul Ponte San Giorgio tra le 16:57 e le 17:14 e uscirà dal casello di Genova Ovest, imboccando la Sopraelevata, tra le 16:57 e le 17:14. Dalla Sopraelevata dovrebbe sfilare via alle 17:18. Quindi passerà per viale Brigate Partigiane (17:08-17:25). Sarà in via XX Settembre tra le 17:11 e le 17:28)

QUI TUTTE LE INFO su VIABILITÀ e BUS

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: