I guastatori della Taurinense disinnescano 4 bombe a mano a Serra Riccò

Sono state trovate dal proprietario di un fienile nel corso di lavori di ristrutturazione. Risalivano alla seconda guerra mondiale

Sono intervenuti, ieri, gli artificieri del 32° reggimento Genio Guastatori della brigata alpina “Taurinense” dell’esercito che hanno neutralizzato le quattro bombe e le hanno fatte brillare in una cava della zona. Si trattava di bombe a mano italiane modello Oto 35.
Nonostante sia passato tanto tempo dalle guerre mondiali, nel 2021 in Liguria sono stati rinvenuti 82 ordigni bellici inesplosi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: