Covid, treni: soppressi 46 regionali. Il servizio Amt tiene con lo straordinario

I convogli cancellati per la mancanza di personale in assenza per Covid e quarantene sono stati sostituiti con pullman

Autisti Amt privi di green pass, malati di Covid o in quarantena. Sono 141 quelli che questa mattina non si sono potuti presentare al lavoro, di cui 84 che lavorano sulle tratte urbane e 16 su quelle provinciali. L’azienda, che aveva avvertito di possibili disservizi a causa delle assenze, è riuscita a compensare con il lavoro straordinario dei presenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: