Facce de Zena 

Domani i funerali di Giacomo Fantoni, morto in sopraelevata la notte del 23 dicembre

Saranno in forma privata a Montoggio. Il capo ultras sarà ricordato al passaggio della salma nel carro funebre sotto la gradinata sud. Gli ultras “Tito Cucchiaroni”: «Non sono graditi né stampa né forze dell’ordine»

Il magistrato, dopo l’esame autoptico, ha dissequestrato la salma del 43enne Giacomo Fantoni, morto a causa di un incidente autonomo sulla sopraelevata che stava percorrendo, verso le 23:30, col suo motociclo. Sulla dinamica dell’incidente sta indagando il nucleo Infortunistica del reparto Giudiziaria della Polizia locale.

I funerali del capo ultras, noto come Bek, si terranno domani alle 15:30 a Montoggio, dove il padre, Faustino Mauro Fantoni, è sindaco. Il percorso tra le camere mortuarie e l’ingresso dell’autostrada di Genova Est prevede un passaggio sotto la gradinata sud dello stadio Luigi Ferraris dove ad attendere il passaggio del carro funebre ci saranno amici e sampdoriani.

«Per chiunque voglia rendere omaggio a Bek: ci ritroveremo domani 28 dicembre alle ore 12:30 sotto la Gradinata Sud, incrocio tra via del Piano e via Casata Centuriona – si legge sulla pagina Facebook degli ultras “Tito Cucchiaroni” -.Lì aspetteremo il suo passaggio. Per motivi logistici, chiediamo (soprattutto a chi è di Genova) di evitare di raggiungere la zona indicata con mezzi privati. Nel rispetto di cio che è stato per noi, ribadiamo che non è gradita la presenza di stampa e forze dell’ordine, in divisa e non. Ringraziamo di cuore tutti sin da ora».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: