Veleno per topi al Lagaccio. È tornato il distruttore dei tubi anti roditori?

In via Cinque Santi uno dei tubi è stato distrutto e le esche sono per strada, col rischio che le possano mangiare cani e gatti

Qualche tempo fa era stato identificato un uomo che girava per la città a liberare le esche che spargeva in giro, mettendo a rischio i cani e le colonie di gatti, ma anche i bambini quando l’atto di vandalismo veniva messo a segno in parchi e giardini. Per qualche tempo il problema non si era ripresentato. Stamattina, però, è stato trovato un tubo spaccato nella zona del Lagaccio. Per terra le pericolose esche.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: