Enti Pubblici e Politica 

Corona del Comune alla commemorazione dei caduti della Repubblica sociale

Plinio e Bornacin: «Vogliamo sperare che anche il presidente della Regione Toti faccia lo stesso»

Si è tenuta a Staglieno la commemorazione del Caduti della RSI in occasione della ricorrenza del 2 di Novembre su iniziativa del presidente dell’Associazione Nazionale  Famiglie Caduti e Dispersi Rsi Pietro Oddone. 

Il Comune di Genova ha fatto deporre una corona al Sacrario ove sono tumulati i resti di 1536 tra militari e civili di cui solo 389 identificati.

«Onorare anche il sangue dei vinti è indice di pietas umana e di civiltà – hanno detto Gianni Plinio, ex presidente Consiglio Regionale Liguria ed ex assessore regionale per Alleanza nazionale dopo molti anni di militanza nell’Msi e oggi membro di Casapound, e Giorgio Bornacin, già deputato e senatore di Alleanza Nazionale e prima esponente della corrente almirantiana del Msi in Liguria -. Siamo grati, insieme a tantissimi genovesi, al sindaco Marco Bucci per il nobile gesto che era stato da noi richiesto. Vogliamo sperare che anche il presidente della Regione Toti faccia lo stesso».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: