Ecco i confini dell’ordinanza anti alcol decisa dal Sindaco per la Valpolcevera

Ogni giorno, dalle ore 12:00 alle ore 8:00 del giorno successivo, fino al 31 dicembre 2021, siano vietati a chiunque, in area pubblica e/o aperta al pubblico ad eccezione delle superfici di somministrazione autorizzate (plateatici), il consumo e la detenzione finalizzata all’immediato consumo sul posto (contenitori privi della chiusura originaria) di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nel perimetro individuato. Il sindaco Marco Bucci, sulla scorta delle richieste dei cittadini della zona, ha deciso di firmare una ordinanza “extra ordinem” per dare forza all’opera di repressione dei fenomeni che compromettono vivibilità e sicurezza

Ecco il perimetro.

–  via Rivarolo, Via Teresa Durazzo Pallavicini, Piazza Durazzo Pallavicini, Giardini Foltzer, Via Germano Jori, Via Borsieri, Via Campi, Via Fillak (dall’intersezione con Via Campi), via della Pietra, Via Benedetto Brin (compresa area Metro), Via Mario Bercilli, Via Adelaide Ristori, Via Virgilio, Viale Michelangelo Buonarroti (fino al civ. 1/R), Via Ludovico Ariosto, Via Aulo Persio, Salita San Bartolomeo della Certosa, Via Ausonio Vedovi, Via Mansueto (fino al civ. 4/A), Piazzale Bruno Palli (area ex-Fillea), Via Sergio Piombelli (fino all’intersezione con Piazzale Bruno Palli), Via T.M. Canepari, Piaz- zale Emilio Guerra, Via Gioacchino Rossini, Via Celesia, Via Teglia, Giardini Glauco de Mottono Ypalacios, via Maritano (da intersezione Via Teglia fino intersezione Via Cechov, comprese le aree di parcheggio interno alle aree commerciali) Via Carnia

–  Via Teglia, Piazza Rivara, Piazza De Caroli, Piazza F. B. Savi.

–  Piazza Livraghi, Piazza Rissotto, Via F. Bettini, Via Pastorino (da intersezione Via Barchetta fino a Piazza Rismondo), Via Custo.

–  Via Anfossi (da Piazza Pontedecimo alla Stazione Genova Pontedecimo), Lungo Pol- cevera, Piazza G. Arimondi, Via G. Poli, Piazza dei Partigiani Caduti per la libertà, Via Beata Chiara, Via Felice del Canto, Via Natale Gallino (da intersezione Via Felice del Canto a Vico Perino compreso), Via Pieve di Cadore (da intersezione con Vico Perino a intersezione con Via Anfossi), Giardini Cerboncini.

L’inosservanza della disposizione prevista nella presente ordinanza comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria di Euro 500,00; – all’atto della contestazione della condotta vietata del dispositivo, qualora il trasgressore invitato a conferire l’oggetto della violazione negli appositi contenitori per lo smaltimento non aderisca alla richiesta, si darà luogo al sequestro dell’oggetto dopo averlo privato del liquido in esso contenuto ai sensi dell’art.13 della legge n. 689/81.

L’ordinanza è stata emanata su proposta dei competenti assessori alla Sicurezza e al Commercio e sentito il Municipio Valpolcevera.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: