Pré, nasconde 26 dosi negli slip. Pusher arrestato dalla Polizia locale

Era monitorato da qualche tempo grazie alle telecamere di “Genova Città Sicura”. È stato fermato all’incrocio con vico Largo


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI VACCINI

Il reparto Sicurezza urbana della Polizia locale ha fermato all’incrocio tra via Pré e vico Largo, un ragazzo che dalla visione delle immagini telecamere di “Genova Città Sicura” osservate dagli operatori, sembrava aver avviato una fiorente attività di spaccio nella zona. A seguito di perquisizione, il ventiduenne origine senegalese, aveva occultato negli slip 26 involucri di sostanza solida malleabile di colore marrone che all’esame è risultata un derivato della cannabis del peso di 24,36 grammi. Alla direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto del giovane, irregolarmente presente nel territorio nazionale, noto con diversi alias e con numerosi precedenti per spaccio, e ha deciso per il pusher il divieto di dimora nel centro storico cittadino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: