Primo bilancio delle piogge: raffica di allagamenti. Evacuate due famiglie alle Gavette

Allagati due appartamenti in vico Chiuso del Portico, agli Angeli. Allagata l’officina della metro a Mura degli Zingari

Dalle prime ore della notte la città è stata interessata da piogge persistenti e diffuse. Col trascorrere delle ore si sono intensificate e, a partire dalle ore 4:30 ,tutte le pattuglie di Polizia locale sono state impegnate sugli allagamenti.

Gli allagamenti nella notte si sono registrati in: piazza Montano, via Degola, via di Francia, via Milano, Lungomare Canepa, via Reti, via Loria, corso Firenze, zona del Veilino, piazza del Canto, corso Aurelio Saffi. Attualmente i sottopassi di Brin e via Degola sono aperti, ma con presenza di fango e detriti.

Dalle 7:30 altri allagamenti in via Carnia (altezza Eurospin), corso Italia, ponte elicoidale, piazza San Teodoro, via Inferiore Fameiano.

Tombini senza copertura in via Feameiano e via Multedo di Pegli.

A mezzogiorno strade come fiumi in pena e il sottopasso di via Opisso allagato a Pegli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: