Gravissimo incidente a Ronco Scrivia, un morto e un altro uomo gravissimo

È successo sulla Statale dei Giovi, all’altezza della vecchia frana di Isolabuona. A scontrarsi sulla SS35 sono state un’auto della Croce Rossa e un’auto delle Poste. L’impatto frontale è stato fortissimo.

A perdere la vita è stato un cinquantenne mentre un uomo di circa 60 anni, soccorso dal 118 con auto medica, ambulanza ed elicottero dei Vvf (presenti anche con mezzi terrestri), è stato trasportato con la massima urgenza al San Martino in codice rosso, in condizioni critiche.

Aggiornamento: a perdere la vita è stato il dipendente delle Poste, Stefano Firenze di Avosso. Avrebbe avuto un infarto alla guida. Sarebbe questa la causa dell’incidente.

«Oggi è deceduto un collega applicato al centro di recapito di Busalla in un incedente stradale mentre svolgeva il proprio lavoro di consegna della corrispondenza – dicono a Slc Cgil Liguria, Area Servizi Postali -. Gli organi competenti svolgeranno le indagini per stabilire la dinamica ma certamente i carichi di lavoro, le pressioni, la carenza di organico, la manutenzione dei mezzi, lo stress lavorativo, ecc. sono elementi che vanno considerati.
Quest’ennesima morte bianca si aggiunge alla lunga lista degli infortuni che Cgil denuncia in ogni ambito lavorativo.
Ma fanno notizia solo per pochi giorni. Alle “parole” sulla sicurezza, espresse da istituzioni ecc, spesso non seguono i fatti e le morti sul lavoro sono lì a dimostrarlo».

Foto da Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: