Sabato al Ducale il documentario dedicato a Lele Luzzati

Coop Liguria presenta il documentario realizzato dal regista Matteo Valenti, intervistando una quindicina di persone, famose e non famose, che hanno collaborato con il Maestro in tanti anni di attività. L’appuntamento è per sabato 18 settembre, alle 17, nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale

Nell’anno in cui ricorre il centenario della nascita dell’illustratore e scenografo genovese Emanuele Luzzati, Coop Liguria gli dedica un documentario, intitolato “Lele”, realizzato dal regista Matteo Valenti.

Il documentario, che ha il patrocinio di “Fondazione Luzzati Teatro della Tosse” e “Luzzati Foundation”, sarà presentato a Genova, sabato 18 settembre, alle 17, nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale.

Sotto: il trailer

«Il mio obiettivo – racconta Matteo Valenti, che parteciperà alla presentazione – era raccontare Luzzati come uomo e come artista, attraverso i ricordi di tante persone, famose e non, che hanno collaborato con lui nei vari ambiti della sua attività: illustrazione, teatro, scenografia, cinema d’animazione, ceramica. Ne emerge il ritratto di persona estremamente generosa, sempre pronta a offrire consigli e supporto a chiunque glieli chiedesse. Come artista aveva uno stile inconfondibile, grande libertà nel segno e potenza di colore. La caratteristica che tutti hanno sottolineato nel ricordarlo è la capacità di rimanere sempre se stesso, e assolutamente riconoscibile, pur avendo sperimentato forme artistiche molto diverse».


«In Coop Liguria – spiega la Direttrice Soci e consumatori, Tiziana Cattani – ricordiamo Luzzati con grandissimo affetto, per la vicinanza che ha sempre dimostrato alla nostra Cooperativa, donandole il logo per il sessantesimo anniversario, nel 2005, e ideando la bellissima scenografia che utilizziamo ancora oggi per proporre il percorso sull’intercultura “Pulcinella e il Mediterraneo”, nell’ambito delle attività educative Saperecoop rivolte alle scuole. Nel 1998, siamo stati tra i sostenitori del parco “Il flauto magico” di Santa Margherita dedicato a Luzzati e oggi abbiamo contribuito al suo restauro, per permettere a nuove generazioni di bambini di liberare la fantasia».

Per partecipare alla proiezione sarà necessario esibire il Green Pass.

Un’ulteriore presentazione è prevista il 22 settembre, alle 19, ai Giardini Luzzati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: