Pista ciclabile, in via Rolando passa attraverso un dehors e paletti con catenelle

Un abitante di via Rolando ci segnala questo curioso percorso della nuova pista ciclabile in Valpolcevera. L’itinerario riservato a chi si sposta sul velocipede, infatti, viene bruscamente interrotto dal dehors di un bar, con sedie, ombrelloni e tavoli e anche dalle catenelle poste tra i paletti per evitare il transito

«Sarebbe ridicolo se non fosse una cosa terribilmente seria – ci scrive Roberto -. Possibile che nessuno si sia reso conto dell’incongruenza? Cosa faranno i ciclisti? Scenderanno dalla bici e la alzeranno per superare le catenelle? O sfrecceranno accanto alle persone sedute a consumare ai tavoli? Chi studia questi percorsi? Si parla con chi concede dehors e chi decide il posizionamento di dissuasori di transito con qualsiasi veicolo? Un minimo di coordinamento non guasterebbe, perché così le cose sembrano fatte tanto per dire di averle fatte».

Aggiornamento: l’assessore Matteo Campora, letta la segnalazione, si è immediatamente interessato di risolvere il problema: «Ringrazio il cittadino per la segnalazione – dice Campora -. Mi sono attivato in prima persona per verificare la situazione, ho chiesto ai tecnici che hanno lavorato sul progetto di trovare un’adeguata soluzione che permetta una fruibilità della corsia con continuità».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: