Ennesima notte alcolica: ragazze ubriache, aggressioni a giovani donne e schiamazzi

Non solo centro storico: stanotte sono state almeno 3 le ragazze soccorse per malori causati dall’alcol nei vicoli, ma anche in corso Italia e a Sampierdarena. Aggressioni in via Giustiniani e in via San Vincenzo

Stanotte, poco prima delle 3, i Carabinieri sono intervenuti in via San Vincenzo perché una ragazza denunciava di essere stata aggredita.
Più o meno alla stessa ora, in via dei Giustiniani, nel centro storico, la Polizia locale è intervenuta per l’aggressione a una giovane donna che ha fatto seguito a un diverbio tra due persone. La ragazza ha, però, rifiuto di sporgere querela.

Le richieste di intervento al 112 sono arrivate da tutta la città: da corso Saffi, da via Asolo, da via Giovannetti, da piazza Petrella, da via Pastorino, da via della Pietra, da corso Solferino e ancora da diversi punti di Sampierdarena. Poi, da tutto il centro storico. A levante sono ormai un’emergenza quotidiana gli schiamazzi in corso Italia, davanti al Baretto.

In piazza Vittorio Veneto, a Sampierdarena, la richiesta di intervento, poco dopo l’1:30 è stata per un diverbio tra due persone. Il 118 ha dovuto soccorrere una trentenne che è stata trasportata in codice giallo al Villa Scassi per stato di ebbrezza alcolica.
In piazza delle Erbe è stato il gestore di un locale a intervenire come da manuale di primo soccorso per soccorrere una ragazza, non sua cliente, che, ubriaca, è stramazzata faccia a terra. Anche questa è stata poi soccorsa dal 118.
Ancora un soccorso alle 3:19, questa volta in lungomare Lombardo (sotto corso Italia) per una 24enne in stato di forte ebbrezza. È stata trasportata al San Martino in codice giallo.

Poco dopo l’1:30 gli abitanti di via Celesia a Rivarolo hanno chiamato il 118 hanno chiamato il 112 per una festa in casa. È stata inviata la Polizia locale che ha sanzionato i padroni di casa per inosservanza del Regolamento di polizia urbana. Ma l’intervento e la multa non sono bastati perché poco prima delle 6 del mattina la Polizia locale è dovuta intervenire di nuovo.

In vico Amandorla, nel centro storico, gli abitanti e i ragazzini che schiamazzavano sono quasi arrivati alle mani, com minaccia dei residenti di scendere in strada.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: