L’architetto Baccani porta Genova sul Wall Street International Magazine

Il titolo dell’articolo«Galleria XX Settembre, il salotto buono di Genova tra passato e futuro»

Sul Wall Street International Magazine una pagina dedicata alla strada-simbolo della “Belle Époque” genovese: via XX Settembre, «sospesa fra un passato recente nel tempo ma remoto nella memoria, e un futuro costellato di nodi da sciogliere» spiega l’architetto genovese Jacopo Baccani, che firma l’articolo.

Secondo Baccani, la strada è «prodotto e manifesto delle aspirazioni di quella che a fine Ottocento era la capitale finanziaria d’Italia: una strada in cui ancora si percepisce l’aura di un passato magniloquente, malgrado il grigiore accumulatosi negli ultimi trent’anni, e che potrebbe vivere una nuova stagione di decoro in un prossimo futuro; si parla infatti di pedonalizzazione, nel quadro generale di un potenziamento del trasporto pubblico secondo assi di forza protetti, uno dei quali appunto passerebbe per Via XX Settembre liberandola dal traffico privato e rendendola nuovamente godibile in tutto il suo splendore».

Il resto dell’articolo potete leggerlo a questo link.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: