Si avventa su una donna alla fermata del bus, 33enne denunciata

È successi ieri in via Buozzi poco dopo le 13. La Polizia di Stato ha appurato che la violenta era già stata dichiarata “persona ad alta pericolosità sociale”

La  Polizia di Stato di Genova ha denunciato una 33enne nigeriana  per lesioni personali ed inosservanza di un  provvedimento d’espulsione

Mentre transitavano in via Buozzi i poliziotti di una volante dell’U.P.G. sono stati fermati da un cittadino che ha segnalato loro una violenta lite in corso tra due donne alla fermata dell’autobus.

Dopo averle separate a fatica, gli operatori hanno appreso che la 33enne è scesa da un autobus e si è avventata sull’altra donna che stazionava presso la fermata e che è stata successivamente accompagnata al Pronto Soccorso per essere medicata. Gli ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che la 33enne, a cui era stato revocato il permesso di soggiorno per pericolosità sociale, non aveva ottemperato al provvedimento di espulsione dello scorso novembre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: