Polizia locale, ieri 91 verbali Covid in un solo giorno. Anche affollata cena funebre in un circolo

Nel circolo di via Borzoli c’era una ventina di persone sedute a tavole imbandite, con tanto di anziani e bambini piccoli

Nella sola giornata di ieri la Polizia locale ha comminato 91 sanzioni (90 a persone e una a un circolo) per il mancato rispetto della normativa che punta a prevenire il diffondersi del contagio da Coronavirus. Di queste, 12 sono state elevate nel centro storico e 78 nel resto della città. I territori municipali dove i distretti territoriali Pl hanno elevato il maggior numero di verbali sono il Ponente, il Medio Ponente e la Bassa Valbisagno. Sanzioni sono state elevate anche dal nucleo Infortunistica del reparto Giudiziaria, dal reparto Sicurezza urbana, dal Reparto Pronto intervento e persino da personale del Comando.

[continua sotto]

Il nucleo Infortunistica del reparto Giudiziaria della Polizia locale è intervenuto, ieri sera, in via Borzoli dove era stata segnalata una festa in atto all’interno del circolo culturale con somministrazione “Amici 72”. Nonostante la serranda chiusa, già dall’esterno si udivano schiamazzi e un forte vociare. Intuendo che all’interno c’erano molte persone, la pattuglia ha chiesto l’intervento dei colleghi del servizio serale del 6º distretto territoriale in rinforzo.
All’interno del circolo c’era una ventina di persone, compresi alcuni minori (anche bimbi in passeggino) intenta a consumare una cena. I presenti erano seduti alla tavola imbandita. Le persone presenti, di nazionalità romena, hanno dichiarato che stavano celebrando il decesso di un loro connazionale. Sono stati tutti sanzionati per assembramento e mancato uso di dispositivi di protezione individuale. Sanzionata anche la trentottenne italiana responsabile del circolo. L’attività  di somministrazione è stata proposta alla Prefettura per la chiusura temporanea.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: