Bucci: «Rispettate le regole di prevenzione per restare in zona gialla»

Ieri ancora 40 sanzioni della Polizia locale per il mancato rispetto delle normative per la prevenzione del contagio. Stasera vie del centro e via Sestri affollatissime. C’è il rischio di assembramento e di problemi di viabilità sulle alture del levante per il fine settimana per cui si prevede bel tempo

Via Sestri questa sera

Ieri una telefonata al 112 ha segnalato sul monte Fasce una serie di ragazzi assembrati. La Polizia locale è arrivata e ha scoperto che erano una trentina, però tutti con la mascherina e abbastanza lontani tra loro (almeno un metro). I giovani sono stati, comunque, pregati di allontanarsi. Non ci sono state sanzioni ai negozi, ha detto stasera, alla conferenza stampa di fine giornata, il sindaco Marco Bucci, ma sono stati 40 i cittadini pizzicati a non rispettare le regole. Ora il pericolo è rappresentato dal fine settimana che si prevede con tempo soleggiato e caldo. Le condizioni perfette per assembramenti sui lungomare e a Boccadasse (la scorsa domenica c’erano centinaia di persone, molte delle quali senza mascherina), ma anche per i blocchi del traffico sulle strade collinari del levante, che da diverse settimane vengono intasate dal gran numero di veicoli che si dirigono verso luoghi all’aperto e nel verde in cui fare passeggiate. Tutte le settimane si ferma anche il servizio Amt.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: