La Regione rinuncia all’imposta sulla benzina

Il provvedimento decorre a partire 1° gennaio di quest’anno

Regione Liguria ha abrogato l’imposta regionale sulla benzina per i mezzi di trasporto.


“Con questa misura – spiega il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – contribuiamo a diminuire la pressione fiscale e consentiamo ai distributori di abbassare il costo della benzina di 2 centesimi al litro. Si tratta, ne siamo consapevoli, di una quota sicuramente contenuta rispetto all’ammontare complessivo delle tasse sul carburante, ma che va comunque a sgravare il costo della benzina, su cui pesano accise decennali. Da questo punto di vista Regione Liguria si è impegnata a fare la sua parte, portando il più rapidamente possibile il provvedimento in Giunta”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: