Terrorismo, razzismo, negazionismo: 22enne suprematista in manette

Operazione della Polizia negli ambienti della destra radicale. Il giovane, savonese, è accusato di aver costituito un’associazione con finalità eversive. In corso perquisizioni anche a Genova tra gli ambienti a lui vicini

L’indagine, coordinata dalla Procura di Genova, è stata portata avanti dalla Digos delle questure di Genova e di Savona e dalla Direzione centrale della polizia di prevenzione (più nota col vecchio acronimo Ucigos) e punta a smantellare l’associazione con finalità terroristiche che sarebbe stata allestita proprio dal giovane. Le perquisizioni in atto anche a Genova sono mirate a individuare le responsabilità di altre persone che potrebbero fare parte dell’organizzazione. Al giovane, Andrea Cavalleri, vengono addebitate anche azioni di propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale aggravata dal negazionismo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: