Asl3 apre a Quarto il terzo punto vaccini per i dipendenti

Ieri orari “saltati” è lunga attesa allo Scassi perché un equipaggio di pubblica assistenza, impegnato in un servizio durato più del previsto, ha tardato

Attivo da oggi in Asl3 il terzo polo per la somministrazione del vaccino anticovid al personale sanitario. Dopo l’apertura nei giorni scorsi delle sedi vaccinali presso l’Ospedali Villa Scassi e Micone si aggiunge la sede territoriale di Quarto (via G.Maggio 3). Le dosi somministrate saranno raddoppiate a partire dalla prossima settimana grazie a un’implementazione oraria e di postazioni. Nella stessa sede è prevista a breve anche l’attivazione di una “finestra” giornaliera dedicata alle vaccinazioni del personale delle Pubbliche Assistenze.
La prima fase vaccinale anti-covid in atto in Asl3 ha previsto, oltre all’attivazione delle tre sedi individuate per la vaccinazione del personale sanitario, anche la composizione di cinque squadre dedicate e operative nelle RSA metropolitane, con una media di vaccinazioni eseguite in queste ultime pari a 300 al giorno.

Ieri, al Villa Scassi (che con Quarto e il Padre Antero Micone di Sestri e uno dei 3 punti vaccinazione di Asl 3) le vaccinazioni dei dipendenti provenienti anche da altri ospedali è andata a rilento rispetto agli appuntamenti inviati via messaggio perché una squadra di una pubblica assistenza si è attardata in quanto era occupata in un servizio. Sarebbe bastato questo a far tardare tutto di un paio d’ore. In molti hanno scelto di attendere fuori (nonostante fosse stata messa a disposizione una sala d’attesa in regola con le normative Covid).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: