Al cinema (da casa): il film di Natale è “Il concorso”

Il film di Natale proposto dalla piattaforma #iorestoinSALA, cui aderisce Circuito insieme ad altre 50 realtà italiane, è “Il concorso” di Philippa Lowthorpe con Keira Knightley, Gugu Mbatha-Raw e Jessie Buckley. Racconta un fatto vero accaduto a Londra nel 1970: la finale di Miss Mondo è stata interrotta da un gruppo di femministe e, al termine, è stata eletta la prima Miss Mondo nera della storia. Due eventi eccezionali e due punti di vista sulle donne.  In anteprima sulla piattaforma solo il 25, 26 e 27 dicembre 2020.

Il film di Natale di #iorestoinSALA è “Il concorsodi Philippa Lowthorpe, in anteprima sulla piattaforma di Circuito e altre 50 sale italiane, a disposizione degli spettatori solo tre giorni: Natale, Santo Stefano e domenica 27 dicembre 2020. Le protagoniste sono Keira Knightley, Gugu Mbatha-Raw e Jessie Buckley, dirette dalla pluripremiata regista che ha firmato anche la serie The Crown. Il film racconta la storia vera dell’interruzione del concorso di Miss Mondo 1970 ad opera del nascente Movimento di Liberazione delle Donne, un evento che finì sulle prime pagine dei quotidiani di tutto il mondo. Nel bel mezzo della diretta di uno degli spettacoli televisivi più popolari del pianeta, seguito da oltre 100 milioni di spettatori, le femministe interruppero la trasmissione in modo spettacolare. Ma non fu l’unico scandalo della serata: quando l’ordine fu ristabilito, sullo sfondo di una serie di dimostrazioni Anti-Apartheid, fu incoronata Miss Mondo la prima donna di colore.

«Il concorso è un film su un fatto storico, la finale di Miss Mondo tenutasi al Royal Albert Hall di Londra il 20 novembre 1970, raccontato da numerosi punti di vista – spiega la regista Philippa Lowthorpe – Ciononostante, l’attenzione si concentra prevalentemente su due gruppi: le giovani donne che combattono per diffondere il messaggio di liberazione ed eguaglianza; e le giovani donne che partecipano al concorso di bellezza, approfittando dell’opportunità offerta dal titolo di Miss Mondo di farsi conoscere e avere successo. Sono rimasta immediatamente colpita dalla ricchezza delle diverse prospettive e dalla passione con cui ciascuno difendeva la propria opinione».

La produttrice Suzanne Mackie di Left Bank Pictures e la sceneggiatrice Rebecca Frayn hanno entrambe scoperto questa storia nel 2010 ascoltando il programma di BBC Radio 4 “The Reunion” che riuniva un certo numero di personaggi chiave coinvolti nell’evento del 1970. Tra i partecipanti, c’erano Sally Alexander e Jo Robinson, esponenti del Movimento di Liberazione delle Donne, e Jennifer Hosten, ossia Miss Granada, la vincitrice di quell’anno.

Biglietti a questo link

_________________________

IL CONCORSO

di Philippa Lowthorpe

Gran Bretagna 2020, 106′

#IORESTOINSALA

25, 26 e 27 dicembre 2020

Biglietto €7,90

Per info:

www.iorestoinsala.it

➤COME/DOVE POSSO GUARDARE I FILM DI #IORESTOINSALA?

Per lo spettatore abituato a frequentare il cinema della propria città o del proprio quartiere, non cambia nulla! L’acquisto del biglietto avviene sul sito internet della propria sala cinematografica di riferimento. Una volta acquistato il biglietto e ricevuto il codice e un link per accedere alla sala virtuale, la visione può cominciare subito; dal primo click ci saranno poi 48 ore a disposizione per completarla. Solo per gli eventi in streaming si dovrà rispettare l’orario indicato. Da quando inizi a guardare il film hai 48 ore per completarlo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: