Il figlio di Grillo e 3 amici verso il rinvio a giudizio con l’accusa di stupro

I fatti risalgono a un anno fa, quando una ragazza denunciò che nella villa del comico a Porto Cervo il figlio Ciro, con Edoardo Capitta, Francesco Corsiglia e Vittorio Lauria, avrebbero abusato di lei

Secondo la ragazza, la serata al Billionaire sarebbe proseguita con una spaghettata a casa del comico. Dopo abuso si alcol, sostiene la giovane, sarebbe stata oggetto di rapporti sessuali non consenzienti ripresi anche col cellulare.  La Procura di Tempio ha comunicato, ora, la chiusura delle indagini per Ciro Grillo e per gli altri ventenni suoi coetanei e sarebbe, quindi, l’imminente richiesta di rinvio a giudizio per i quattro, accusati di violenza sessuale in concorso ai danni di una studentessa milanese della stessa età. Il collegio difensivo di Grillo, al momento, non commenta, attendendo di vedere gli atti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: