Partorisce in casa, aiutata dal papà del bimbo guidato dal 118 al telefono

È successo sabato: il piccolo Emanuele sta bene, come la mamma. Ne dà notizia il presidente della Regione Giovanni Toti sulla sua pagina Facebook

<Cosa ne dite di iniziare la giornata con una bella storia? Quella del piccolo Emanuele che sabato sera ha sorpreso i suoi genitori decidendo di venire al mondo prima del previsto – scrive Toti sulla sua bacheca -. Grazie all’aiuto dei medici del 118 che hanno guidato al telefono il neo papà Luca, Sonia ha partorito in casa a Genova il loro bambino. Ad aiutare Luca, che non ha perso la calma e ha agito prontamente, dall’altra parte del telefono c’era l’ostetrica Marta Amisano che, con amore e professionalità, ha seguito questo inconsueto parto a distanza. Grazie a lei, ai medici, agli infermieri e agli oss del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale San Martino, diretto dal dottor Claudio Gustavino, per aver aiutato questa bellissima famiglia e per tutti i piccoli e grandi miracoli che compiono quotidianamente con il loro lavoro.In questi giorni di emergenza un vero inno alla vita e alla speranza che fa bene al cuore. Benvenuto Emanuele, da tutta la Liguria!>.

In copertina: la foto pubblicata da Toti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: