Flashmob virtuale del “Centro Per Non Subire Violenza”

Appello alla partecipazione con foto e video della lunghezza massima di 15 secondi

Il Centro Per Non Subire Violenza con sede in Via Cairoli 14/7 in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne sta organizzando un flashmob virtuale: in questo momento così delicato per tutti ma soprattutto per le donne e bambini vittime di violenza vogliamo fare sentire ancora di più la nostra vicinanza #Noi ci siamo. Non sei sola.

Per questo abbiamo pensato di creare un flashmob virtuale, e per poterlo realizzare chiediamo la vostra partecipazione.

Potete inviarci

  • 1 o più foto (la vostra, o con altre persone, rispettando le misure anticovid, e foto di uomini che vogliono prendere distanze dai comportamenti violenti agiti sulle donne)

e/o

  • 1 video di max 15 secondi con una vostra frase.

Sia nelle foto che nel video dovrà apparire la scritta #spezzalecatene (un foglio o un cartello per rendere visibile questo messaggio).Dovete poi mandare tutto all’email eventipernonsubire@libero.it con il vostro nome e cognome.

Tutto il materiale ricevuto verrà trasmesso il 25 novembre ore 11,00 sui nostri social: Facebook (Per Non Subire Violenza – da Udi) , Instagram (pernonsubireviolenza) e Youtube.

<In questo momento, così delicato e di incertezze, che vede a rischio l’incolumità delle donne e dei minori che vivono situazioni di violenza, vogliamo ribadire la nostra vicinanza – dice Dice la presidente Elisa Pescio -. Le donne possono chiamare il nostro Centro Antiviolenza per essere aiutate a spezzare le catene della violenza. Così anche se non potremo incontrarci fisicamente saremo tutti insieme in una piazza virtuale per lanciare il nostro messaggio #spezzalecatene#noicisamo#nonseisola”>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: