Ai Giardini di Plastica senza mascherina, 5 sanzioni (3 a minori) della Polizia locale

Sono scattate anche una denuncia per porto di coltello e una segnalazione per inosservanza della normativa sull’immigrazione

La Polizia locale del reparto Giudiziaria, insieme ai colleghi del 1º distretto territoriale, ha effettuato un controllo nei Giardini Baltimora, tra piazza Dante e corso Aurelio Saffi. Uno straniero di nazionalità italo-cilena, da poco uscito dal carcere, è stato denunciato per porto di coltello a serramanico della lunghezza totale di 17 centimetri, consegnato spontaneamente agli agenti. L’uomo, che risiede a Leivi, è stato sanzionato anche per non aver indossato la mascherina come previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri. Identica sanzione per un cittadino ecuadoriano dimorante a Sampierdarena, irregolare sul territorio, tanto che è stato segnalato per l’inosservanza della normativa sugli stranieri. Entrambi sono stati segnalati alla Prefettura come utilizzatori di sostanze stupefacenti perché avevano con sé modiche quantità di crack per uso personale. Nel corso dei controlli, sono stati sanzionati anche tre minorenni tra i 14 e i 16 anni che non portavano la mascherina avendola uno al braccio e l’altro in tasca mentre il terzo ne era totalmente sprovvisto.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: