A Genova 65 prenotazioni per i tamponi a bimbi o adolescenti

52 telefonate al cal center del Gaslini a supporto della rete scolastica. I tamponi sono stati richiesti da parenti o pediatri mentre nessun caso, secondo la Regione, si sarebbe registrato a scuola

Con oggi, primo giorno di scuola, è partito il servizio di call center dell’ospedale Gaslini, hub regionale della rete sanitaria a supporto del sistema scolastico. Sono 52 le telefonate ricevute oggi, con un tempo di attesa, secondo la Regione, di pochi minuti. 37 sono quelle interrotte dagli utenti prima della risposta dell’operatore. Tra quelle prese in carico, da segnalare una della durata di circa mezz’ora, con l’intervento dei medici specialisti a disposizione, tra cui pediatri, infettivologi infantili e psicologi.

Sono invece 118 le prenotazioni di tamponi per domani, nessuna delle quali relativa a bambini o adolescenti che avessero accusato sintomi a scuola. Si tratta quindi di casi segnalati dai rispettivi domicili. Di queste 118 prenotazioni, 65 sono relative alla Asl3, 18 alla Asl 4, 17 alla Asl1, 12 alla Als 5 e 6 alla Asl 2. I tamponi verranno effettuati nei 12 ambulatori dedicati diffusi sul territorio regionale.

Parallelamente al numero verde 800 936 660, è attiva anche la casella di posta scuolasicura@galsimni.org, che nella giornata di oggi, ha ricevuto 6 messaggi, tutti presi in carico dagli operatori e a cui è stata data risposta anche grazie alla consulenza degli specialisti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: