Abbandona la carcassa del cane in un bosco, 20 mila euro di sanzione

La guardia zoofila Gian Lorenzo Termanini ha individuato il responsabile e il veterinario che aveva visitato l’animale, morto per grave malattia

Ne da notizia lo stesso Termanini attraverso i social: <Giorni fa alcuni cittadini segnalavano la presenza di un sacco maleodorante sulle alture boschive di Genova – scrive – . L’ immediato accertamento portava al rinvenimento di una carcassa di cane provvista di identificativo microcip. A mezzo di ulteriori indagini si rintracciavano il proprietario e il medico veterinario che aveva visitato l’ animale morto per grave malattia. La carcassa andava consegnata a una ditta abilitata per lo smaltimento>. Per questo è scattata la salta sanzione. < Non è la prima volta che purtroppo succede> conclude la guardia zoofila.

One thought on “Abbandona la carcassa del cane in un bosco, 20 mila euro di sanzione”

  1. Questo dimostra anche che non amava il suo cane…al limite lo avesse seppellito se non poteva pagare 35 euro per lo smaltimento della cara salma

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: