Polizia nei carruggi nel fine settimana: 113 identificati e uno spacciatore arrestato

Il pusher è stato inseguito e raggiunto e ha opposto violenta resistenza. Aveva con sé 10 tavolette di cannabis

La Polizia di Stato genovese, nell’ultimo week end, ha monitorato il centro storico cittadino, alternandosi con i Carabinieri e la Polizia locale nelle zone di competenza assegnate.

I poliziotti del Commissariato Centro e Prè, con l’ausilio di personale della Questura e del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, hanno identificato complessivamente 113 persone (di cui 55 pregiudicati) e controllato 332 veicoli con il sistema Mercurio.

Durante l’attività, nella serata di ieri, i poliziotti del Commissariato Centro hanno arrestato un 23enne cittadino del Mali, pluripregiudicato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e per resistenza a P.U.. Il giovane, alla vista degli operatori ha cercato di eludere il controllo cambiando direzione e dandosi alla fuga. Dopo un faticoso inseguimento, gli agenti sono riusciti a fermarlo nonostante la sua violenta resistenza opposta. Durante la colluttazione il 23enne ha sputato un involucro immediatamente recuperato e risultato contenere 10 tavolette di cannabis confezionate in cellophane singolarmente, per un peso complessivo di 10 grammi.

Questa mattina verrà giudicato con rito direttissimo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: