Voltri, controlli ai camper. Il Municipio attende i pattuglioni interforze

La Polizia locale oggi ha fatto spostare i mezzi (che sono regolarmente assicurati e immatricolati). Intanto il Municipio Ponente attende i controlli interforze richiesti alla Prefettura e che negli anni passati erano stati organizzati. Frulio: <Chiesti un mese fa, non se ne è più saputo nulla. Ne abbiamo bisogno>

La Polizia locale del 7º distretto ha svolto oggi i controlli ai camper arrivati in zona. Erano stati concordato dal Municipio e anche la capogruppo in consiglio comunale della Lega Lorella Fontana li aveva chiesti. Voltri è da tempo il luogo di villeggiatura estiva di molti camperisti (tanto che la spiaggia è segnalata anche nei forum specializzati) che negli anni hanno anche causato problemi non trascurabili di degrado e sporcizia a causa di bivacchi e non corretto smaltimento dei rifiuti. Questa volta, però, non si sono generate difficoltà di questo genere. I camper sono, comunque, stati spostati dal posteggio di via Signieri.
Intanto, l’assessore municipale Matteo Frulio segnala che <il Prefetto non ha ancora ratificato le nostre proposte a proposito del ripristino delle pattuglie sulla passeggiata>. Erano state chieste proprio in una riunione in Largo Lanfranco che, però, è avvenuta più di un mese fa senza che le pattuglie siano state avviate. <Al momento – dice Frulio – interviene solo e continuamente la Polizia Locale del 7º distretto. Serve il controllo interforze del litorale che negli scorsi anni è stato garantito. Erano pattuglie miste da 4 o 6 agenti a cui, con la “Locale”, partecipavano Polizia di Stato, Carabinieri e Capitaneria. Ne abbiamo bisogno, è un servizio fondamentale>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: