I sindacati chiedono tamponi per gli operatori di polizia locale

Fp Cgil Cisl Fp Uil Fpl chiedono al comandante della Polizia locale Gianluca Giurato <di attivarsi per verificare le condizioni di salute del personale. In particolare si chiede che vengano effettuati i tamponi al personale in malattia con sintomi influenzali e, nel malaugurato caso di positività al coronavirus, di adottare al più presto tutte le misure previste dai protocolli sanitari>.

In seconda battuta, i sindacati chiedono di sottoporre a tampone preventivo il resto del personale. <I dipendenti della Polizia locale continuano ad avere contatti con la cittadinanza ed è necessario impedire che essi stessi diventino veicoli di contagio – dicono le organizzazioni sindacali -. Pur consapevoli della necessità di dover dare precedenza al personale sanitario, è evidente che solo attraverso la prevenzione sarà possibile per la Polizia Locale continuare ad erogare i servizi di ordine pubblico previsti dalle norme e predisposti dalla Prefettura. Nel contempo, Fp Cgil Cisl Fp Uil Fpl, rinnovano l’invito all’Amministrazione di dotare il personale di un maggior numero di dispositivi di protezione individuale in modo di agevolare al massimo l’operato di chi lavora>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: