Arrivati i primi 4 pazienti nella nave ospedale – FOTO E VIDEO

Sono arrivati a bordo della nave-ospedale Gnv Splendid dei primi 2 pazienti trasferiti dall’ospedale Galliera di Genova. Si tratta di due uomini, un genovese di 60 anni e un cittadino albanese di 45 anni. Stanno arrivando in questi minuti altri due pazienti, un uomo e una donna, anche in questo caso provenienti dall’ospedale Galliera.

I quattro pazienti sono Covid-19 positivi in discrete condizioni di salute. Dopo una settimana di ricovero in ospedale, superata la fase acuta della malattia (non in terapia intensiva) sono stati trasferiti a bordo della nave per proseguire la terapia farmacologica per ulteriori due settimane al termine delle quali saranno sottoposti al controllo per valutarne la guarigione: se i due tamponi risulteranno entrambi negativi, i pazienti potranno essere dimessi.

Foto e video: Ufficio stampa Regione Liguria

La nave-ospedale è il traghetto Splendid della compagnia di navigazione genovese Gnv, è stato trasformato in ospedale per ospitare i pazienti affetti da coronavirus, guariti e dimessi dai nosocomi liguri. A bordo sono state trasformate 25 cabine singole in altrettante camere, seguendo i dettami della Asl 3: grazie al lavoro ingegneristico certificato dal Rina, per esempio, ogni camera è isolata con ricircolo d’aria in modo da isolare i pazienti gli uni dagli altri. Tanti sono stati partner che hanno contribuito con beni e servizi messi a disposizione per la realizzazione del progetto.
I cantieri di San Giorgio del Porto, storica azienda del comparto cantieristico genovese, specializzata in grandi riparazioni e conversioni navali, ha contribuito rimuovendo la moquette presente e posando la pavimentazione messa a disposizione da Artigo Rubber Flooring, azienda savonese specializzata nella realizzazione di pavimenti in gomma per ospedali, scuole e uffici, di facile sanificazione e pulizia; sanificazione a cui ha provveduto Idealservice, cooperativa che opera nei settori dell’ecologia e dei servizi ambientali, nel facility management, nel riciclo e nel riutilizzo dei rifiuti, ha messo a disposizione il know-how, i materiali e il personale.
Fondamentali in questo senso anche i partner per la tecnologia e l’intrattenimento; la connettività di bordo è stata resa possibile grazie al contributo di Hewlett packard enterprise, Mantero Sistemi, IFM Infomaster e Webi-AC – Access Control – della EMIS (una cloud application multidevice per la gestione elettronica di Accreditamento e Identificazione).
Tra i partner anche Giunti Editore – storica casa editrice fiorentina e tra i principali gruppi editoriali italiani, con un catalogo di oltre 14.500 titoli e oltre 1.000 novità all’anno, che ha messo a disposizione una selezione di titoli tra le sue opere più importanti. Fondamentali i partner tecnici e assicurativi, tra cui l’Agenzia Marittima Le Navi – fondata nel 1974, l’Agenzia Le Navi ha accompagnato negli anni la crescita imprenditoriale del settore merci di MSC, oggi secondo operatore portacontainer al mondo in termini di capacità di stiva e primo per volumi movimentati in Italia. Condotto tuttora dal decano degli agenti marittimi Franco Zuccarino, il gruppo Le Navi opera su tutto il territorio nazionale attraverso una struttura che si è evoluta nel corso di questi ultimi decenni e che oggi si compone di 9 filiali e 7 sub-agenzie.
Un grazie speciale è andato anche a Alpha Trading, nota società genovese di distribuzione di prodotti petroliferi, che fornirà i carburanti per la motonave Splendid, e allo Studio Tecnico Navale Ansaldo, affermato studio genovese, che si è occupato della joint on hire survey.
Fondamentali i contributi di Auscomar – società di intermediazione assicurativa dal 1965 – e Italbrokers – azienda di brokeraggio assicurativo genovese – che hanno messo a disposizione, ciascuna per la propria fattispecie, le loro competenze specifiche e la professionalità in ambito assicurativo.
Non sono mancati nomi importanti neppure tra il food, come per esempio Burger King, e nel beverage, con COVIM, che ha regalato il caffè, e la Provveditoria Marittima Ligure Angelo Novelli, azienda famigliare genovese, fondata nel 1947, che si occupa di import-export di bevande e alimentari nel settore marittimo, e che per questo progetto ha messo a disposizione fin da subito oltre 3.000 bottiglie di acqua minerale, coordinando la fornitura con la Protezione Civile e con la Compagnia di navigazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: