Raffica di esposti di residenti e negozianti, arrestato spacciatore in San Luca

La Polizia di Stato, a seguito delle richieste di aiuto dei cittadini, ha rinforzato i controlli sul territorio e ha colto in flagrante un 19enne

Ieri pomeriggio, la Polizia di Stato ha arrestato un 19enne ghanese per il reato di detenzione di sostanza stupefacente al fine di farne commercio.
A seguito di numerosi esposti di residenti e commercianti per le deterioranti attività di spaccio di via della Maddalena e dintorni, i poliziotti del Commissariato Centro hanno predisposto alcuni servizi straordinari di controllo del territorio.
Nello specifico tra vico Torre San Luca e Vico dietro il coro di San Luca, posizione ottimale per darsi alla fuga nei vicoli adiacenti, gli operatori hanno notato il 19enne parlare furtivamente con un 46enne tunisino.
Poco dopo il giovane ghanese, spostandosi di alcuni metri ha recuperato da un anfratto sulla parete un sacchetto in cellophane da cui ha estratto una bustina ceduta al cliente in cambio di una banconota di piccolo taglio.
Gli agenti appostati, dopo aver assistito allo scambio, sono intervenuti sequestrando 18,09 grammi di derivati dalla cannabis e 105 euro in banconote di piccolo taglio.
Il ragazzo, pluripregiudicato, associato presso le locali camere di sicurezza sarà giudicato questa mattina per direttissima, mentre il 46enne tunisino è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: