Annunci

Bucci: “Strisce speciali per consentire i posteggi solo dalle 8 di sera alle 8 del mattino”

Marco Bucci ha annunciato nel corso de “La colazione col Sindaco”, che oggi si tiene ad Apparizione, che è in corso la tracciatura di strisce particolari sulla sede stradale dove sarà consentita la sosta notturna

I mugugni per le sanzioni sono tanti, ma è grave la pericolosità della sosta selvaggia che blocca ambulanze e mezzi dei vigili del fuoco. Nei quartieri collinari posto per parcheggiare ce n’è poco, è vero, ma c’è chi non distingue tra il peccato veniale di mettere di notte l’auto dove di giorno dà fastidio per il traffico, appunto, diurno, e le soste che non consentono il passaggio dei mezzi di soccorso.
L’Amministrazione comunale ha deciso di tracciare delle strisce particolari dove la sosta sarà vietata di giorno e consentita di notte, quando il traffico è limitato, ma vietato di giorno quando il posteggio creerebbe disagi alla circolazione. Dopo, nessuno che posteggerà fuori da queste strisce potrà più mugugnare se prenderà la multa o la sua auto verrà rimossa.
Le pubbliche assistenze e i vigili del fuoco, soprattutto nelle strade collinari, si trovano spesso in grave difficoltà, soprattutto di notte, ma anche di giorno. L’intervento di soccorso tempestivo vale la vita di chi sta aspettando aiuto. Nonostante questo c’è chi (e non sono pochi) se ne frega della vita altrui (magari anche quella dei propri cari, se avessero bisogno di soccorso) e piazza il proprio mezzo a casaccio, basta che sia vicino a casa. Le strisce di posteggio notturno consentiranno ai residenti di sistemare le auto dove è possibile. Ma è necessario un giro di vite per impedire alle persone senza coscienza civica che mettono a repentaglio la vita dei concittadini.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: