Dopo più di un secolo di abbandono, recuperata Scalinata Borghese

Nel 1910 l’edificio dalla facciata Déco era stato pensata per essere la sede dell’Accademia Ligustica, ma non lo è mai diventato. Ora è ristorante e lounge bar

Nel giugno 2004 la Progetti e Costruzioni S.p.a. ha presentato al Comune di Genova un “project financing” per restaurare e trasformare i fatiscenti volumi esistenti di Scalinata Borghese. Il progetto ha visto l’inserimento di un ristorante con bar e terrazza e sale per eventi e piccoli meeting. Importante novità per la città è il risanamento dei giardini e del parco intorno all’edificio. L’investimento è circa 2 milioni di Euro a fronte del quale l’immobile è stato affidato in concessione dal Comune di Genova per un periodo di 40 anni. I lavori di recupero dell’edificio sono iniziati a novembre 2018 e terminano con molto anticipo rispetto alla data prevista, la primavera 2021.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: