Annunci
Ultime notizie di cronaca

Rapina giovani nella movida di Milano, arrestato a Genova dai CC

Con un complice (arrestato la stessa sera) aveva minacciato dei ragazzi con una pistola ed era riuscito a scappare con parte della refurtiva

I militari della Stazione dei Carabinieri di Quarto hanno rintracciato a Genova, arrestato e trasferito a Marassi uno degli autori del reato mentre l’altro era stato arrestato la stessa sera in cui è stato commesso, il 2 gennaio scorso

Il complice era finito in manette, arrestato dai militari del nucleo radiomobile di Milano. Ieri i quelli di quarti hanno trovato il secondo responsabile: J.I., di nazionalità magrebina, di 20 anni. Insieme, il 2 gennaio scorso, si erano resi responsabili di rapina aggravata in concorso. Sull’uomo, già identificato e ricercato, pendeva l’ordine di esecuzione di misura cautelare

I due malviventi avevano aggredito alle 2 di notte dei ragazzi tra i 18 e i 21 anni, terrorizzandoli con una pistola (non è chiaro se vera o riproduzione) in largo Foppa. Avevano ordinato alle vittime di consegnare tutto quello che avevano: contanti (70 euro in tutto), un cellulare e un orologio. Uno dei due rapinatori era stato catturato dal Radiomobile in via Tocqueville. Aveva con sé i soldi e il cellulare. L’altro era riuscito a scappare con l’orologio. Non era stata trovata l’arma (reale o scacciacani) che i due avevano usato.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: