Annunci
Ultime notizie di cronaca

Manifestazione New Gel, in 19 condannati a pagare multe fino a 5.600 euro

La protesta contro il licenziamento aveva visto protagonisti lavoratori e sindacalisti Si.Cobas e antagonisti. Il giudice non applica il Decreto sicurezza bis, che prevede condanne fino a 6 anni

Sono 19 i lavoratori e i sindacalisti Si.Cobas e gli antagonisti condannati per aver organizzato o partecipato al picchetto davanti all’azienda New Gel di Bolzaneto. Era successo nella notte tra il 29 e il 20 agosto. La protesta, a cui aveva preso parte una quarantina di persone, era stata organizzata perché l’impresa non aveva rinnovato il contratto a due dipendenti e si era allargata alle condizioni di lavoro di tutti. Sono stati proprio i titolari dell’azienda a presentare denuncia perché era stato impedito l’accesso ai capannoni con il picchetto nel corso del quale avevano dato fuoco a bancali, impedito ai colleghi che non partecipavano di andare a lavorare, bloccando il traffico. In 19 sono stati identificati dalla Digos, intervenuta sul posto e denunciati per violenza privata, manifestazione non autorizzata e blocco stradale, il reato (che prevede fino a 6 anni di carcere) recentemente introdotto dal Decreto sicurezza bis. Il pubblico ministero Paola Calleri ha invece chiesto la condanna, poi decisa dal Gip, per il reato di violenza privata aggravata. Tra i 19, 3 sono stati riconosciuti come organizzatori della protesta e sono stati condannati anche per manifestazione non autorizzata
Tutti e 19 sono stato condannati a pochi mesi di carcere che sono stati convertiti in una sanzione pecuniaria che varia, a seconda delle responsabilità, da 4.500 a 5.600 euro.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: