Domani gli appuntamenti con la Befana e il corteo dei Re Magi

La vecchina che porta i dolci sarà alla pista di pattinaggio del Porto Antico, in piazza Matteotti, a Villa Durazzo Pallavicini e al Winter Park. La sera il Mistery Tour con guide abilitate ed esperti di leggende

Al Porto Antico la pista di pattinaggio sul ghiaccio, il giorno della Befana, sarà aperta dalle ore 8.30 alle 23. Arriverà la Befana con tanti dolci per i bambini. In programma ci sono animazioni e giochi dalle ore 15 alle 16. Poi, a Calata Gadda, c’è la ruota panoramica di Genova (dalle ore 10 all’1).

A Matteotti arriverà la befana dei vigili del fuoco, in collaborazione col Consorzio Colombo. Appuntamento dalle ore 15.30 con una grande calza piena di dolci e doni per i bambini.

Anche quest’anno arriva la Befana nel parco di Villa Pallavicini. Aspetterà i bambini nella sua magica casetta nella scenografia della baita di montagna, lunedì 6 gennaio dalle 11:00 alle 13:00. Per info e prenotazioni:
info@villadurazzopallavicini.it – 0108531544
Uffici chiusi dal 23/12 al’1/1. Biglietteria aperta nelle seguenti giornate: 28,29,30/12 e 4,5,6/1

Il corteo dei Re Magi nel centro storico (partenza dalle 15.30 in piazza delle Vigne) parte alle ore 15.30 da piazza delle Vigne, alla presenza del vescovo ausiliare monsignor Anselmi. Oltre 100 o figuranti, tra pastori, dame, nobili, fanti e cavalieri accompagnati dalla Banda Musicale di Pra’ Carlo Colombi. Il percorso nel centro storico di Genova inizia dalla Chiesa delle Vigne per proseguire in via Orefici, piazza Banchi, via al Ponte Reale, via Frate Oliverio, via San Lorenzo, con fermata in Piazza San Lorenzo prevista per le 16.10 circa. Qui è prevista una sosta di circa 40 minuti dove è possibile assistere alle esibizioni, rievocazioni storiche, canti e balli di diversi gruppi che si alternano in spettacoli. Il corteo ripartirà attorno alle 16.50 da piazza San Lorenzo e attraverserà via Petrarca, piazza De Ferrari, via Roma, largo Eros Lanfranco, via XII Ottobre, per poi salire lungo via Bartolomeo Bosco e arrivare alla chiesa di Santa Caterina dove, alle 17.30, c’è ad attenderli il ministro provinciale dei Frati Minori Cappuccini, padre Francesco Rossi e, in una piccola tenda allestita davanti all’altare maggiore, la Sacra Famiglia cui i Magi al termine del loro percorso portano i doni.

Lunedì 6 gennaio, dalle 15 alle 18.30, due Befane, una sui trampoli e una a bordo di un trattore elettrico, regalano dolci e divertimento a grandi e piccini. Lunedì 6 gennaio il Winter Park è aperto con il consueto orario festivo, dalle 10 fino alle 24.

“La Befana Vien di Notte”: Mistery Tour con cena presso “Le Terrazze di Palazzo Ducale”. Appuntamento lunedì 6 Gennaio 2020 dalle ore 18. A grande richiesta torna il Mistery Tour genovese in una versione epifanica. Saranno misteriose Befane e Befani, nelle persone delle guide turistiche abilitate e degli esperti specializzati in leggende, a introdurre i partecipanti in un mondo speciale sospeso tra storia, leggenda e fantasia con particolare attenzioni alle storie sull’origine dell’epifania e a quelle signore, alcune anziane come la Befana, della tradizione genovese. Durante la Cena, tra una portata e l’altra, Storie e tradizioni legati al periodo dell’epifania narrati dall’esperto di Leggende Marco Alex Pepè e dalle Attrici Lucia Vita e Graziella Martinoli. Non è obbligatorio partecipare a entrambe le proposte. Quota di partecipazione solo per la visita 12 euro. I bambini fino a 10 anni gratis (uno per adulto), da 10 a 15 anni 7,00 euro. La quota è una sottoscrizione al circolo quale autofinanziamento per le attività sociali svolte per la collettività (come il Ghost Tour).
Cena (da pagarsi direttamente al ristorante ) Euro 25,00 + visita Euro 10,00 (totale 35,00 euro). Solo Cena euro 30,00 i bambini fino a 5 anni gratis (uno per adulto). Da 6 a 12 anni 15,00 euro. La cena comprende: flute di prosecco di benvenuto, risotto trevigiana e scamorza, arrosto con mele e castagne con contorno di patate al forno, dolce al cioccolato, vino, acqua e caffè. Al momento di effettuare la prenotazione bisogna indicare se solo visita o visita e cena indicando anche quanti adulti , quanti ridotti , quanti gratuiti. Le visite, pur essendo adatte ai bambini, sono tarate per un pubblico adulto. Info e prenotazione obbligatoria: fondazioneamon@live.it


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: