Coca e hashish nel negozio, fruttivendolo denunciato dopo 5 mesi

I controlli sono avvenuti ad aprile. L’uomo aveva detto di detenere lo stupefacente per uso personale

Nel corso della mattinata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di San Martino hanno deferito in stato di libertà un cittadino di nazionalità marocchina, 36 enne, residente a Genova, commerciante, pregiudicato. L’uomo, lo scorso aprile, durante un controllo all’interno del suo negozio ortofrutticolo, era stato trovato in possesso di diversi grammi di stupefacente tipo cocainahashish suddivisi in diversi involucri asserendo di detenerli per uso personale. Successive analisi tecniche hanno evidenziato un quantitativo superiore a quello previsto per la dose giornaliera e pertanto il fruttivendolo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: